Smaltimento Eternit a Verona; Civer coperture la tua scelta

Se sei proprietario di un edificio con una copertura in eternit, è essenziale che tu comprenda l’importanza dello smaltimento Eternit a Verona e soprattutto perché deve essere smaltito in una maniera corretta.

In questo articolo, esploreremo dove si trova l’eternit all’interno di un edificio, perché è fondamentale intervenire, e come il momento del rifacimento del tetto può diventare un’occasione unica.

Scoprirai come noi di Civer coperture tetti a Verona, specialisti nello smaltimento amianto a Verona, affrontiamo questo processo cruciale e come possiamo essere la risposta alle tue preoccupazioni.

Smaltimento eternit a Verona; dove si trova l’eternit all’interno di un edificio?

L’eternit è comunemente presente nelle coperture di molti edifici, soprattutto in quelli costruiti tra gli anni ’30 e ’80.

Le lastre di eternit sono state utilizzate per molti anni nella costruzione di tetti e coperture di capannoni, garage e strutture simili.

Questa presenza di amianto nei materiali edilizi è una minaccia per la salute, poiché le fibre che compongono le lastre di eternit, tendono con gli anni a disperdersi nell’aria e diventare quindi pericolose per la salute se inalate.

Smaltimento amianto a Verona; perché si deve intervenire?

L’intervento di smaltimento eternit a Verona è fondamentale per proteggere la salute degli occupanti e dell’ambiente.

Le fibre di amianto possono causare gravi problemi respiratori e persino patologie più gravi come il mesotelioma.

Lo smaltimento tempestivo è cruciale per prevenire il rilascio di queste fibre nocive nell’aria. Per scoprire quali danni causa l’eternit alla salute leggi il nostro articolo “Perché smaltire l’amianto? Ecco alcuni motivi”.

Bonifica eternit a Verona; perché il momento del rifacimento tetto è un’occasione unica?

Il rifacimento del tetto offre un’opportunità unica per effettuare lo smaltimento eternit a Verona.

Durante i lavori di ristrutturazione, è possibile rimuovere in modo sicuro le lastre di amianto e sostituirle con materiali più sicuri ed efficienti dal punto di vista energetico.

È un investimento che migliora la sicurezza della struttura e la qualità della vita degli occupanti.

Smaltimento eternit, come agire?

Lo smaltimento dell’eternit deve seguire rigorose norme di sicurezza.

Le lastre devono essere rimosse con attrezzature specializzate e smaltite in siti autorizzati.

Noi di Civer smaltimento eternit a Verona, garantiamo un processo di smaltimento sicuro e rispettoso dell’ambiente, seguendo tutte le normative vigenti.

Rimozione eternit a Verona; come interveniamo noi di Civer bonifica amianto?

Noi di Civer coperture tetti, specializzati nello smaltimento amianto a Verona, ci occupiamo dell’intero processo.

Dall’analisi iniziale alla rimozione sicura e allo smaltimento autorizzato, ci assicuriamo che il tuo edificio sia libero da amianto in modo efficiente e conforme alle normative.

Affidati a noi per un servizio completo e professionale.

Civer smaltimento eternit a Verona per la bonifica amianto

Lo smaltimento dell’eternit è una pratica essenziale per garantire la sicurezza e la salute degli occupanti di un edificio.

Il rifacimento del tetto, forse dopo i forti temporali o le grandinate che hanno colpito la zona del Lago di Garda, rappresenta quindi un’opportunità unica per affrontare questo processo in modo completo.

Contatta noi di Civer Coperture dal 1978 offriamo un servizio affidabile e professionale a Verona.

Proteggiamo la tua casa e il nostro ambiente.

Contattaci oggi per una consulenza personalizzata e assicurati che il tuo tetto sia sempre al sicuro, puoi farlo compilando il form che trovi a questa pagina.

Seguici inoltre sui nostri canali social ufficiali:

Facebook

Instagram

Youtube

Linkedin

Rimozione amianto a Verona: scegli CIVER Coperture Tetti per una soluzione sicura

Se stai cercando una soluzione affidabile per la rimozione dell’amianto dal tetto a Verona, sei nel posto giusto. Noi di CIVER Coperture Tetti Verona siamo la scelta ideale per la bonifica e lo smaltimento dell’eternit a Verona e provincia.

In questo articolo, scoprirai i motivi per cui dovresti considerare la rimozione dell’amianto e i benefici che ne derivano.

Perché scegliere CIVER SC per la rimozione amianto a Verona?

I motivi principali per affidarti a noi di Civer Coperture tetti e bonifica eternit a Verona sono:

1. Sicurezza al primo posto

La rimozione amianto a Verona è una procedura delicata che richiede competenza e attrezzature specializzate. Noi di CIVER Coperture Tetti mettiamo sempre la sicurezza al primo posto. Il nostro team altamente qualificato segue rigorosamente tutte le normative di sicurezza per garantire che la rimozione dell’amianto si svolga in modo sicuro, evitando qualsiasi rischio per la salute.

2. Esperienza e professionalità

Con anni di esperienza nel settore, il nostro team ha affrontato una vasta gamma di progetti di bonifica amianto a Verona. Ci occupiamo della rimozione dell’amianto da tetti di abitazioni, magazzini e aziende, garantendo un servizio professionale e di alta qualità. Scopri come interveniamo per effettuare la bonifica dell’amianto a Verona. Clicca qui.

3. Salvaguardia dell’ambiente

La corretta rimozione e smaltimento dell’amianto è fondamentale per la salvaguardia dell’ambiente. Noi di CIVER Coperture Tetti Verona adottiamo le migliori pratiche per garantire che l’eternit venga smaltito in modo ecocompatibile, riducendo al minimo l’impatto ambientale.

4. Riqualificazione del tuo tetto

La rimozione dell’amianto non solo migliora la sicurezza, ma può anche contribuire a migliorare l’aspetto e l’efficienza del tuo tetto. Dopo la bonifica, possiamo aiutarti a trovare la soluzione di copertura ideale per il tuo tetto, garantendo una maggiore durabilità e resistenza alle intemperie.

Benefici della rimozione dell’amianto

La rimozione dell’eternit dal tetto della tua casa, del tuo magazzino o del tuo capannone industriale o agricolo è fondamentale per almeno quattro motivi.

1. Tutela la salute

L’amianto è noto per i suoi gravi rischi per la salute, tra cui malattie polmonari e tumori. La rimozione tempestiva dell’amianto dal tuo tetto contribuirà a preservare la salute tua e di chiunque viva o lavori nell’edificio.

2. Rispetto delle normative

La legge richiede la rimozione dell’amianto in molte situazioni. Scegliendo CIVER Coperture Tetti, puoi essere certo di rispettare tutte le normative locali e nazionali in materia di amianto.

3. Aumento del valore dell’immobile

La rimozione dell’amianto può aumentare il valore della tua proprietà, rendendola più attraente sul mercato immobiliare.

4. Maggiore efficienza energetica

La sostituzione del tetto in eternit con materiali più moderni e efficienti dal punto di vista energetico può portare a un notevole risparmio energetico.

Contattaci per un preventivo gratuito

Se hai bisogno di rimuovere l’amianto dal tuo tetto a Verona o desideri migliorare la qualità del tuo tetto, non esitare a contattarci. Siamo qui per rispondere a tutte le tue domande e fornirti un preventivo gratuito e personalizzato. Puoi farlo compilando il form che trovi a questa pagina.

Rivolgiti quindi a noi di CIVER Coperture Tetti Verona per una soluzione sicura e professionale. La tua sicurezza e soddisfazione sono la nostra priorità.

Seguici inoltre sui nostri canali social ufficiali:

Facebook

Instagram

Youtube

Linkedin

12 Dicembre 2022 by creativart 0 Comments

Focus bonus casa 2023 cosa cambia

Quali saranno i bonus casa 2023?

Questa è una delle domande che in molti si stanno ponendo.

Ci sarà ancora il superbonus 110%, l’ecobonus o il sisma bonus, per non parlare del bonus facciate o del bonus ristrutturazioni?

Per rispondere a queste domande vediamo di fare un po’ di ordine e vedere quali sono le novità introdotte dal governo fino a qui.

Bonus casa 2023 quali le novità?

Anche per il prossimo anno potremmo beneficiare dei molti bonus che ci hanno accompagnati negli ultimi anni, ma vediamo di fare un po’ di chiarezza, perché se è vero che avremo ancora i nostri bonus è altrettanto vero che per alcuni sta giungendo la scadenza, alcuni saranno rimodulati e qualcuno, al momento, non sarà rinnovato per il prossimo anno.

Vediamo quindi nel dettaglio cosa possiamo aspettarci per il prossimo anno e vediamo quali saranno i bonus casa 2023.

Iniziamo dal più famoso, il superbonus 110.

Il superbonus 110 diventa superbonus 90

Questa è sicuramente la modifica più importante quando parliamo dei bonus casa per il 2023.

La proposta prevede infatti un passaggio del superbonus dal 110%  al 90%.

Come pubblicato infatti in gazzetta ufficiale nel decreto aiuti quater del 18 novembre 2022, le agevolazioni superbonus per il 2023 vengono infatti rimodulate in questo modo:

  • Anticipo della rimodulazione al 90% del Superbonus per le spese sostenute nel 2023 dei condomini e negli edifici plurifamiliari. Quindi chi inizia i lavori il 1 gennaio 2023 potrà usufruire di un superbonus al 90, ma chi entro il 25 novembre 2022 ha presentato la CILA o ha effettuato degli interventi di demolizione e ricostruzione per i quali al 25 novembre risulti presentata l’istanza per l’acquisizione del titolo abilitativo, può ancora usufruire del superbonus 110 per il 2023. Per gli anni successivi al 2023, invece, resterà in vigore la precedente rimodulazione verso il basso, cioè si passerà al 70% nel 2024 e al 65% nel 2025;
  • Per chi invece inizierà i lavori nel 2023 utilizzando i vantaggi offerti dal Superbonus, lo vedrà fin da subito ridotto al 90% e potrà usufruirne solo per la prima casa e se dispone di un reddito non superiore ai 15.000 euro, valore incrementabile in base al numero di persone che compongono il nucleo familiare;
  • Il Superbonus si applica invece al 110% fino al 31 marzo 2023 per le villette unifamiliari che abbiano completato il 30% dei lavori entro il 30 settembre 2022.

Ma che dire degli altri bonus?

Bonus ristrutturazione, sisma bonus e ecobonus, rinnovati ma per poco.

Tutti gli altri bonus, tra cui il bonus ristrutturazione, sisma bonus e ecobonus, sono stati rinnovati anche per il 2023, ma avvicina sempre più la loro scadenza.

Vediamo quindi di fare un po’ di ordine:

  • Bonus ristrutturazione: rimane in vigore fino alla fine del 2024 e prevede una detrazione del 50% su un limite massimo di spesa di 96.000 euro;
  • Sisma bonus: Scadrà il 31 dicembre 2024, resta comunque la possibilità di usufruire di una detrazione fino all’85% per l’adozione di misure antisismiche, con un limite massimo di spesa pari a 96.000 euro, in zone sismiche ad alta pericolosità;
  • Ecobonus: anche in questo caso si avvicina la scadenza alla fine del 2024. Resta comunque la possibilità di usufruire di una detrazione fino al 65% per tutti i lavori di efficientamento energetico degli edifici.

Scompare invece il bonus facciate, che vedrà la sua naturale scadenza al 31 dicembre di quest’anno.

Civer coperture tetti Verona

Se a questo punto desideri ricevere ulteriori informazioni su come usufruire dei vari bonus previsti dalle attuali normative, puoi rivolgerti a noi Civer coperture tetti Verona, specializzati nel rifacimento tetti, rimozione amianto, bonifica eternit e smaltimento amianto a Verona e provincia.

Puoi contattarci compilando il form che trovi a questa pagina.

Seguici inoltre sui nostri canali social:

Facebook

Instagram

Youtube