Come isolare efficacemente la tua casa

Nuovo decreto FER
Nuovo decreto FER, quali le novità
18 settembre 2018
ristrutturare casa
Ristrutturare casa, cosa sapere
22 novembre 2018

Come isolare efficacemente la tua casa

Come isolare

Come isolare la propria abitazione.

Questo è un argomento che visto l’avvicinarsi dell’inverno interessa tutti noi.

Forse hai letto o sentito molte volte, quanto sia importante isolare la tua casa.

Di fatto come isolare o migliorare l’isolamento termico è un passaggio cruciale nel processo di costruzione di una nuova casa o di miglioramento di quella esistente.

Se la tua casa non è stata isolata bene durante il processo di costruzione, le probabilità che tu stia perdendo un sacco di energia ogni anno sono buone e questo spiega le bollette più elevate.

Di fatto, un buon isolamento migliora il comfort di vita, può ridurre la condensa e aiuta a ridurre l’impronta di carbonio.

Se la tua casa ha un buon isolamento è davvero fantastico!

In caso contrario, non preoccuparti perché ci sono molti modi per risparmiare energia senza mettere in crisi le tue finanze.

Continua a leggere per scoprire ottimi modi per migliorare l’efficienza energetica della tua casa, come isolare meglio porte e pareti, senza spendere una fortuna.

Come isolare efficacemente la tua casa.

  1. Sigillare le perdite d’aria

Un cattivo isolamento richiede molta più energia per il riscaldamento o il raffreddamento.

Generalmente l’isolamento termico viene meno intorno alle porte e alle finestre.

In questo caso, silicone o stucco possono risultare particolarmente utili per chiudere eventuali fessure.

Anche un paraspifferi può fermare l’aria sotto le tue porte e mantenere l’isolamento della stanza.

Tieni presente che chiudendo le porte delle stanze durante il ricambio dell’aria, ridurrai al minimo le correnti d’aria e sarà necessaria meno energia per riscaldare o raffreddare il resto della casa.

  1. Usa l’arredamento della casa per isolare

Quando arredi la tua casa, cerca anche di tenere a mente l’efficienza energetica.

Cosa vuol dire? Ad esempio, acquistare tende di un tessuto più pesante aumenteranno il calore alla tua casa, in quanto sarà più facile intrappolare l’aria calda nella stanza.

La presenza di tappeti può ridurre al minimo quella sensazione di frigido che filtra attraverso i pavimenti.

Anche posizionare sedie e divani nella giusta posizione è un sistema per ridurre le perdite di calore in aree piene di spifferi.

  1. Manutenzione regolare delle unità di riscaldamento e raffreddamento

Di fatto fare una regolare manutenzione delle unità di riscaldamento e raffreddamento può apportare un cambiamento significativo nelle loro prestazioni abbattendo i costi.

  1. Isolare il tetto

Isolare il tetto non è poi così difficile e, con i materiali giusti, può essere abbastanza economico.

Aerogel, lana di roccia, fibra di legno, o nuovi materiali isolanti posti nel sottotetto creano un’efficace barriera tra la tua abitazione e l’esterno.

  1. Riscalda le tue mura

Al momento la miglior soluzione potrebbe essere la costruzione di un cappotto, ma se vivi in un condominio la scelta non dipende solo da te.

Un altro modo potrebbe essere l’installazione di un foglio di cartongesso interno sulla parte più fredda o l’uso di speciali vernici in grado di creare una barriera termica.

In conclusione

Non c’è dubbio che l’isolamento renderà la tua casa più efficiente dal punto di vista energetico.

Qualunque sistema pensi di adottare su come isolare più efficacemente la tua abitazione, il risultato sarà sempre migliore e ti permetterà di risparmiare denaro e aver un comfort migliore.

Noi di Civer S.C. specializzati nella costruzione di tetti e rifacimento/smaltimento delle superfici in amianto, saremo felici di poterti consigliare per scegliere la soluzione migliore per te e la tua casa.

Puoi contattarci di persona, venendo nella nostra sede di San Giovanni Lupatoto, telefonando oppure compilando questo form.

Nel frattempo ti inviamo i nostri più cari saluti

Il Team di Civer S.C.