Bonus casa 2020 ecco le novità

Pulizia grondaie
Pulizia grondaie un intervento da programmare
12 Dicembre 2019
San Giovanni Lupatoto
Bonifica amianto Verona
13 Febbraio 2020

Bonus casa 2020 ecco le novità

Bonus casa 2020

Come ogni anno in questo periodo ci troviamo a parlare del Bonus casa 2020 (in questo caso).

Anche per il nuovo anno sono stati confermati tutti gli incentivi che facevano parte del pacchetto delle agevolazioni fiscali previste per il 2019.

A queste agevolazioni si aggiungono delle assolute novità per il 2020, come il bonus facciate, di cui abbiamo già parlato.

Ma vediamo ora nel dettaglio di cosa parliamo.

Bonus casa 2020

Uno degli obiettivi principali dell’attuale governo è fare dell’Italia un’apripista per quanto riguarda l’uso delle energie rinnovabili e le loro applicazioni.

Un Green New Deal, un insieme di incentivi e riforme per far fronte al cambiamento climatico e limitarne i danni.

In concreto questo significa prestare una maggior attenzione a tutte quelle tecnologie atte a svincolarci dalla dipendenza delle tecnologie fossili e incentivarle.

Per questo oltre al bonus ristrutturazioni, che viene rinnovato e consiste nella possibilità di beneficiare della detrazione IRPEF del 50% delle spese sostenute, fino a un massimo di 96.000 euro per singola unità immobiliare, troviamo rinnovato anche l’ecobonus.

ECOBONUS 2020

L’ecobonus è la detrazione IRPEF o IRES riconosciuta ai contribuenti che effettuano lavori per il risparmio energetico su edifici esistenti.

Il bonus viene erogato nella forma di riduzione delle imposte dovute, in 10 rate annuali di pari importo.

In base al tipo di lavoro effettuato, le detrazioni vanno dal 50% al 70%, fino ad arrivare all’85% per i lavori in condominio.

A beneficiare di questo incentivo sono tutti i lavori di riqualificazione energetica tra cui l’installazione di pannelli solari e anche le schermature solari.

Adeguamento anti sismico

Meglio conosciuto come sisma bonus, anche per il 2020 rimarrà in vigore e permette di migliorare la classe sismica degli edifici, incrementando la sicurezza per un importo di spesa massimo di 96.000 euro all’anno per ogni unità immobiliare.

I contribuenti che effettueranno lavori per la riduzione del rischio sismico in edifici singoli o condomini potranno usufruire di importanti agevolazioni fiscali anche nel 2020.

La detrazione va dal 50% fino all’85% ed è strutturata in modo da incentivare in particolar modo quei lavori che comportano anche un risparmio energetico.

Bonus amianto 2020

Inoltre anche per il 2020 viene rinnovato il bonus per effettuare la rimozione e smaltimento dell’amianto.

Il “bonus amianto” è una agevolazione (prevista dal decreto del Ministero dell’Ambiente e pubblicato il 17 ottobre 2016 in Gazzetta Ufficiale) che consente a tutti i titolari di redditi d’impresa di ottenere un credito d’imposta fissato al 50% sui costi dei lavori di bonifica e smaltimento amianto su beni e strutture nello Stato.

L’agevolazione per la rimozione dell’amianto, viene suddivisa in 3 quote annuali, a favore di imprenditori che realizzano interventi di bonifica dell’amianto-eternit su beni e strutture produttive.
Per godere di tale incentivo, l’importo dei lavori non deve essere inferiore ai 20mila euro e non superare i 400mila euro.

Inoltre, sono ammesse al credito d’imposta, seppure con delle limitazioni, anche le spese di consulenza professionale effettuata per smaltire l’amianto.

Tali perizie fruiscono di uno sconto fino al 10% per un importo massimo di 10 mila euro totali.

In conclusione

In conclusione possiamo quindi dire che anche per quest’anno, grazie al bonus casa 2020, si presentano diverse opportunità per effettuare lavori di miglioramento che forse abbiamo rimandato a lungo.

Se desiderate comunque ulteriori informazioni, o scoprire quello che noi di CIVER S.C. possiamo fare per voi, venite nella nostra sede di San Giovanni Lupatoto, oppure telefonate al +39 045 9251178

            Il Team di Civer S.C.