Tetto in legno: i benefici di una nuova copertura

Pulizia grondaie affidarsi a professionisti
Pulizia grondaie: perché affidarsi a dei professionisti.
1 luglio 2016
Tetti green: l' impermeabilizzazione corretta
Tetti green: l’ impermeabilizzazione corretta.
20 agosto 2016

Tetto in legno: i benefici di una nuova copertura

Tetto in legno: benefici di una nuova copertura

Iniziamo questo articolo rispondendo alla domanda: “quando è necessario rifare il tetto?”

Si perché pensare di rifare il tetto è una delle spese più importanti del budget familiare. Quindi si interviene quando davvero è NECESSARIO.

E’ provato che non sempre scegliere la via del riparare (sostituire o spostare le tegole per esempio) anziché quella del rifare completamente il tetto NON significa necessariamente risparmio.

A volte le condizioni della copertura sono tali che il vero risparmio si realizza rifacendo completamente il tetto. Senza contare che forse anche tu potresti beneficiare delle agevolazioni fiscali  per  le ristrutturazioni edilizie. (Vedi il link  http://www.agenziaentrate.gov.it/wps/content/Nsilib/Nsi/Home/CosaDeviFare/Richiedere/Agevolazioni/DetrRistrEdil36/SchInfoDetrRistrEdil36/ )

Ora a noi. Se ti stai interessando ad una nuova copertura probabilmente pensi che il tuo tetto abbia dei problemi. Ma quali sono i “sintomi” di un tetto malato?

  • Hai muffa nel sottotetto?
  • Infiltrazioni di acqua?
  • Devi eseguire troppo spesso manutenzioni per sfaldatura e spostamenti delle tegole?
  • Hai sensazione di non riuscire a scaldare l’ambiente di casa in inverno, o di caldo opprimente in estate?

Se la risposta a queste domande è un SI senza esitazione, probabilmente è arrivato il momento di chiedere il sopralluogo di uno specialista. Ricorda che ispezionare il tetto è un lavoro pericoloso che richiede l’intervento di personale specializzato: non farlo fai da te!!

Una volta deciso per il rifacimento perché non pensare ad un tetto in legno?

Perché?

La scelta di costruire un tetto in legno offre notevoli vantaggi.

Il primo sicuramente è il risparmio energetico in quanto con i tetti in legno limitano al minimo le dispersioni di energia. Come? Garantendo un elevato comfort termico sia invernale, per i ridotti valori di trasmittanza, che estivo, mediante il controllo dell’inerzia termica.

Il tetto in legno ha anche vantaggi rispetto alle classiche coperture in calcestruzzo in quanto estremamente leggero, termoisolante ed igroscopico.

Come se tutte queste caratteristiche tecniche non bastassero, il tetto il legno ha innegabili vantaggi estetici, legati ad una bellezza che si mantiene immutata nel tempo e al calore di un ambiente accogliente.

A presto

Il team di Civer Coperture