RIFACIMENTO COPERTURA INDUSTRIALE

bonifica-amianto-civer-coperture
Bonifica copertura amianto
5 marzo 2016
civer-coperture-industriali-verona-4
RIFACIMENTO COPERTURA INDUSTRIALE E BONIFICA TETTO IN AMIANTO
27 maggio 2016

RIFACIMENTO COPERTURA INDUSTRIALE

civer-coperture-edili-capannone-11

COPERTURE INDUSTRIALI



Civer azienda di Verona leader nel campo delle coperture industriali per capannoni.

I prodotti solitamente più utilizzati per coprire i capannoni sono le lastre grecate o pannelli coibentati

Coperture industriali con lastre grecate

Le lastre grecate hanno le caratteristiche di essere funzionali e sicure ad un prezzo contenuto. Solitamente vengono fissate ad un listello sottostante tramite degli appositi fissaggi in acciaio inox, i quali possiedono una guarnizione avente lo scopo di non far filtrare l’acqua dove è posizionato il fissaggio stesso.

Coperture industriali con pannelli sandwich

I pannelli sandwich o pannelli coibentati vengono spesso utilizzati in capannoni non pedonabili. Hanno un prezzo superiore confronto le lastre grecate, ma hanno il vantaggio di avere guaina coibentazione integrata. Il pannello sandwich infatti è costituito dai due rivestimenti metallici (acciaio e/o alluminio) e all’interno è presente il poliuretano espanso. I Fissaggi alla copertura sono molto simili a quelli delle lastre grecate.

TIPI DI COIBENTAZIONE

La coibentazione nelle coperture industriali può offrire isolamento termico, acustico e anche termo-acustico.

Lana di vetro e lana di roccia

Sulle coperture industriali i materiali più utilizzati sono la lana di vetro e di roccia (indicato per rientrare in classificazioni antincendio). La lana di vetro è molto versatile ed  ha proprietàche attenua i rumori grazie al tipo di composizione strutturale inoltre inglobando grandi quantitàd’aria, isola dal calore e riesce a resistere a temperature molto alte grazie alla sua elevata resistenza di calore. Il vantaggio della lana di vetro è inoltre il costo che è molto basso, e che di fatto lo rende preferibile ad altri tipi d’isolante più costosi.

Isolanti multistrato

In alcuni casi di applicazione di coperture industriali, dove magari non ci si può alzare troppo come spessore del pacchetto di copertura e si vogliono raggiungere rendimenti energetici importanti, in commercio si trova una categoria di isolanti termici molto tecnologici denominati multistrato riflettenti. Gli isolanti multistrato riflettenti sono degli isolanti tecnici di derivazione aeronautica a basso spessore, costituiti da una serie di films (pellicole in metallo) riflettenti intervallati da strati separatori (ovatte, schiume ecc.). I films riflettenti hanno la funzione di riflettere l’irraggiamento termico. Questi isolanti a parità di efficacia termica, consentono un isolamento termico da 3 a 5 volte più sottile, comprese le lame d’aria rispetto agli isolanti più tradizionali che funzionano grazie all’aria ferma intrappolata al loro interno (conduzione + convenzione), assai adatti per le coperture industriali.

FOTO INTERVENTO