Isolamento copertura piana con isolante esterno

Costruzione tetto ventilato in legno
Tetto ventilato in legno
17 febbraio 2015
bonifica-amianto-civer-coperture
Bonifica copertura amianto
5 marzo 2016

Isolamento copertura piana con isolante esterno

civer-isolamento-verona-ater-2

IMPERMEABILIZZAZIONE

COPERTURE


Civer azienda specializzata nelle opere di impermeabilizzazione.

L’isolamento di una copertura piana dall’esterno consente di intervenire molto efficacemente in quelle coperture che per vetustà o carenze tecniche non sono più in grado di garantire il confort termico. A seconda del diverso tipo di protezione di manto impermeabile adottato, il sistema garantisce coperture praticabili o meno.

ISOLAMENTO TERMICO DELLE COPERTURE PIANE

Protezione dagli agenti atmosferici

Dal punto di vista tecnologico, il sistema comporta l’applicazione al di sopra della struttura esistente (solaio, massetto per creare la pendenza, manto impermeabile esistente con funzione di barriera al vapore), di un nuovo strato isolante, di un nuovo manto impermeabile

L'isolamento termico di una copertura piana ha lo scopo di:

  • ridurre le dispersioni termiche attraverso le strutture perimetrali e quindi diminuire i costi relativi alle spese di riscaldamento invernale e di condizionamento estivo.
  • aumentare il confort abitativo poiché il materiale isolante consente di ottenere sulla superficie interna della copertura temperature più vicine a quelle dell’ambiente abitato; è noto che, quando la temperatura superficiale interna di una struttura è inferiore di 3 ÷ 4 °C a quella dell’ambiente abitato le persone avvertono una sensazione di disagio, cioè di freddo, anche se il locale è adeguatamente riscaldato.
  • evitare la formazione di condensa e quindi di muffe sulle superfici interne della copertura: l'umidità contenuta nell'aria dell'ambiente abitato, si può condensare sulle superfici fredde.
  • rispettare quanto previsto dalla Legge 10 / 91, attualmente in vigore, riguardante il contenimento dei consumi energetici in edilizia, le leggi regionali e proiettarsi verso l'efficienza energetica degli edifici.

FOTO INTERVENTO