I tetti in coppi definiscono una casa

Lattoneria materiali diversi per effetti diversi
Lattoneria materiali diversi per effetti diversi
31 luglio 2015
Difendi la casa dall'acqua con opere di impermeabilizzazione
Opere di impermeabilizzazione per difendere casa
15 ottobre 2015

I tetti in coppi definiscono una casa

I tetti in coppi definiscono la casa

La copertura del tetto è un elemento importante in quanto definisce la casa. Il coppo è il più tradizionale e antico sistema di copertura. Il suo ordinato scorrere in linee rette ricompone il tetto tradizionale, offrendosi alla vista in tutta la sua classica bellezza.

La scelta di un particolare coppo piuttosto che di un altro può cambiare in modo evidente lo stile dell’edificio.

Come scegliere? Le varianti sono molteplici e risultati altrettanto diversi.

In molti centri storici i tetti in coppi devono rispettare vincoli paesaggistici particolari per cui la scelta sarà indirizzata a coppi che si ispirano a coperture tipiche di epoche passate. I coppi rossi e rosati, invecchiati, o che riproducono l’effetto invecchiato si armonizzano con l’ambiente naturale e paesaggistico.

Per i climi rigidi i tetti in coppi hanno bisogno di tegole che resistano all’acqua e ma anche al gelo ai massimi livelli.  In questa ottica l’unicoppo di Possagno è una tegola ecologica, naturale e traspirante che garantisce una perfetta aerazione del sottomanto.

Per quanto riguarda poi la scelta di tetti in coppi che garantiscano risparmio energetico esistono persino coppi dotati al loro interno di piccoli pannelli fotovoltaici. Sono tegole innovative che oltre ad impermeabilizzare contengono al loro interno celle fotovoltaiche che  trasformano la luce in energia.

Prima di scegliere quali coppi usare è necessario perciò valutare l’ambiente climatico, se ci sono vincoli paesaggistici da rispettare e che grado di risparmio energetico vorremmo raggiungere. A lavoro ultimato potremo goderci il tetto in tutta la sua bellezza.