Coperture in coppi : come mantenerle efficienti

Coperture in legno versatili ed affidabili
Coperture in legno, affidabili e versatili
30 aprile 2017
Rimozione amianto capannone a chi spetta
A chi spetta la rimozione amianto da un immobile?
30 giugno 2017

Coperture in coppi : come mantenerle efficienti

Coperture in coppi come mantenerle efficienti

Se in passato i lavori di manutenzione delle coperture in coppi erano in genere programmate nei mesi estivi, oggi questo vincolo stagionale non esiste più. Resta però il fatto che per preservare il comfort termico ed evitare che spiacevoli sorprese, la manutenzione va eseguita con una certa regolarità.

Quando eseguire la manutenzione ordinaria?

La manutenzione ordinaria di un tetto in coppi dovrebbe essere effettuata con cadenza annuale. La regolarità è importante per evitare che eventuali danni minori con il tempo, se trascurati, si trasformino in danni di entità maggiore con costi di manutenzione più importanti. Dunque, una volta all’anno è fondamentale eseguire un’accurata ispezione visiva dello stato del tetto in tegole e, se necessario, intervenire con le dovute riparazioni.

Questo controllo ti permetterà di verificare l’efficienza non solo di tutti gli elementi del tetto, ma anche degli altri elementi che formano parte essenziale della copertura come colmi e converse, e gronde e pluviali.

Nel caso poi che si verifichino eventi meteorologici eccezionali, come forti grandinate o tempeste di vento una verifica ulteriore è d’obbligo al fine di intervenire tempestivamente ed evitare danni maggiori.

Cosa cercare?

I problemi più comuni che si possono riscontrare nelle coperture in coppi sono generalmente la rottura o lo spostamento dei coppi e la formazione di detriti e depositi fra un elemento di copertura e l’altro. Non accorgersi di questi problemi potrebbe nel tempo essere causa di infiltrazioni dannose che potrebbero provocare macchie d’umido e la formazione di muffe.

Affidando a dei professionisti questo lavoro potrai non solamente verificare lo stato del tuo tetto in coppi, ma anche avere dei validi suggerimenti sulla modalità dell’intervento necessario.

Perché affidarsi a dei professionisti?

Per varie ragioni, alcune anche di natura economica, alcuni potrebbero optare per fai da te. Ma ci sono molti motivi per affidare la manutenzione delle coperture in coppi a dei professionisti.

Alcuni sono di natura tecnica. Per esempio, anche se per semplici interventi di manutenzione ordinaria normalmente non viene richiesta la redazione di pratiche edilizie, potrebbe essere necessario farlo per l’installazione di eventuali ponteggi su marciapiedi o suolo pubblico. In alcune zone ci sono vincoli paesaggistici o architettonici da seguire che limitano o disciplinano l’utilizzo di certi materiali. Solo un’azienda specializzata ti può dare tutta l’assistenza necessaria.

Ma il motivo più importante ha a che fare con la sicurezza. I lavori in quota possono infatti esporre i lavoratori a rischi molto elevati per la loro salute e sicurezza. Il rischio di cadute dall’alto e gravi infortuni è elevato se non si dispone dei dispositivi di protezione adatti.

Se perciò stai pensando che il tuo tetto in coppi ha bisogno di un’ispezione, non esitare a contattarci. Metteremo a tua disposizione il nostro personale che saprà garantirti l’esecuzione di lavoro a regola d’arte in tutta sicurezza dalla A alla Z.

Lo staff di Civer Coperture