fissaggio
Elementi di fissaggio per la realizzazione di un tetto
30 gennaio 2015
bonifica amianto vicenza
Bonifica amianto e smaltimento: perché?
5 giugno 2015

Bonifica amianto : detrazioni per l’anno 2015

Bonifica amianto con istallazione fotovoltaico

Un convegno recente ha rivelato, senza peraltro sorprenderci molto, come il nostro paese risulti essere molto indietro nelle operazioni di bonifica amianto ed eternit, tanto che, se le cose procederanno a questo ritmo, ci vorranno ancora 80 anni per raggiungere la completa bonifica dall’amianto del paese.

Il maggior incentivo ad accelerare i tempi viene sicuramente dalle detrazioni sulla dichiarazione dei redditi che prevedono un’aliquota del 65% per gli interventi di bonifica amianto con conseguente messa in sicurezza e smaltimento di questo materiale pericoloso.

La detrazione, appartenente all’insieme di decreti conosciuti come “Ecobonus” e già esistente da alcuni anni, è stata riconfermata per il 2015, e garantisce quindi anche per quest’anno, a chi mette in sicurezza con operazioni di bonifica amianto o di smaltimento dello stesso,  tale beneficio in sede di dichiarazione dei redditi.

Da specificare che chi elimina una copertura in eternit, sotto la quale si trova l’amianto, e ne costruisce una nuova può anche beneficiare delle facilitazioni per le ristrutturazioni, che danno diritto alla detrazione del 50% sulle spese di costruzione della stessa.

Tutto ciò costituisce per chi sia proprietario di una tettoia in eternit vecchia e degradata un notevole incentivo procedere ad un intervento di bonifica amianto o di smaltimento, strada che avvierebbe il paese a raggiungere l’obiettivo di … zero amianto.